Nella terza giornata di ritorno del campionato Cgold una solida Petriana con una buona prova di carattere espugna di autorità il parquet della Smit.

Vittoria importantissima sia per il morale che per il modo in cui è maturata.

Al di là di quanto è risultato dalle ultime prestazioni (da: Overtime – La Top-5 dopo la 17° giornata di Basketincontro: <Petriana forse un po’ stanca e un pizzico appagata dalla fenomenale stagione disputata finora>) il successo vale comunque, in termini di classifica, due preziosi punti guadagnati con merito su un campo ostico.

La Petriana fa quindi quadrato e ritrova, con la giusta concentrazione, la strada della vittoria grazie ad una più che convincente prestazione della difesa (la migliore del campionato) ed ad un gioco offensivo più fluido, affidandosi anche ad alcune buone individualità supportate a dovere da una panchina sempre più efficace, in grado di incidere come pochissime altre squadre.

Sorpassi e contro sorpassi hanno caratterizzato tutta la prima frazione di gioco che vede però, sulla sirena finale, la Smit avanzare di 2 punti sul tabellone (19-17).

Consistente allungo dei padroni di casa per buona parte del secondo quarto fin quando la Petriana, invertendo la rotta, scarica quattro bombe di fila nel canestro bloccando qualsiasi velleità di una Smit annichilita, risultato ribaltato e alla sirena lunga la Petriana è sopra di 3 punti (33-36).

Al rientro non cambia la musica, subito altre tre bombe di fila targate Petriana la portano a +12 su una Smit in grande difficoltà, la Petriana ormai viaggia a doppia cifra di vantaggio per poi cedere un pochino nel finale del terzo quarto che si chiude sul +7 (45-52)

Nell’ultimo quarto alla Petriana, più determinata e concreta dei padroni di casa visibilmente stanchi e poco lucidi, non rimane altro che gestire il risultato e portare a casa i due punti della vittoria che le danno la certezza del terzo posto in solitaria in attesa di ripetere la partita contro Civitavecchia (mercoledì 7/2 PalaPetriana ore 21,00).

Smit Roma Centro 62 – Petriana 70

Parziali:19-17 / 14-19 / 12-16 / 17-18
Smit Roma Centro: Cappelluti 0, Gai 11, Ligas 12, Falcinelli n.e., Martinelli 5, Mastrelli 13, Spinosa A. n.e., Corvo 5, Giorgi 16, Provenzano 0; Coach: Marotta
Petriana: Battistini 0, De Franciscis 2, Ficini 12, Fokou 3, Forgione 2, Gasperini 5, Melillo 15, Mouaha 14, Nero 0, Mansutti 7, Rubinetti 8, Tozzi 2; Coach: Pazzi